Il castello

Costruito ai tempi di Margareta Maultasch intorno al 1350 e da sempre di proprietà di celebri casati tirolesi, Castel Schenna raggiunse l’attuale status che lo distingue tra i castelli e manieri dell’Alto Adige grazie all’arciduca Giovanni d’Austria.

 

Il castello è stato più volte trasformato e ampliato, in particolare grazie al munifico intervento dei conti von Lichtenstein, e quindi arredato dall’arciduca Giovanni secondo gli standard delle residenze nobiliari del XIX secolo.

 

Al suo interno non solo si trovano infatti piccoli gioielli architettonici e artistici, ma si respira lo stile di vita e il gusto nell’arredamento di quattro secoli. Storia, arte e cultura del Tirolo; armi di sei secoli; la più grande collezione privata dedicata ad Andreas Hofer; dipinti di importanti artisti europei; ritratti di personalità di spicco della storia tirolese e austriaca; mobili e oggetti della quotidianità da tempi immemori; una vista spettacolare su Scena e su Merano con il suo meraviglioso circondario.

 

Ecco ciò che rende Castel Schenna degno di una visita e ne fa una tappa da non perdere per tutti gli appassionati dell’Alto Adige.

Sarà un piacere ricevere la Vostra visita!
Vi offriremo l’occasione di visitare
il castello e di partecipare anche ad una
delle diverse manifestazioni culturali.

 

Johanna & Franz Spiegelfeld